Tendenze dell’apprendimento aziendale: Cosa dovreste sapere oggi sull’apprendimento e lo sviluppo nella vostra azienda

“C’è solo una cosa più costosa dell’istruzione nel lungo periodo: l’assenza di istruzione”.

Queste parole di John F. Kennedy mettono in guardia dai problemi di una società che risparmia sull’istruzione e finisce per pagarla. Ma possono essere applicate anche a un’azienda. Anche in questo caso, può avere conseguenze fatali credere di poter guadagnare risparmiando sull’istruzione e sulla formazione dei dipendenti.

Un’azienda che non si sviluppa continuamente oggi rimarrà rapidamente indietro rispetto alla concorrenza. E questo vale non solo per i processi e le tecnologie, ma anche per le conoscenze e le competenze di ogni singolo dipendente.

L’apprendimento nelle aziende è quindi considerata uno degli strumenti più importanti per il successo aziendale a lungo termine. Vi spieghiamo cosa dovreste sapere al riguardo e come potete implementare con successo le Tendenze dell’Apprendimento nelle aziende 2022 nella vostra azienda.

Definizione di Corporate Learning – Cosa significa veramente questo termine?

Se si dovesse spiegare l’apprendimento aziendale semplicemente come “formazione continua sul posto di lavoro”, sarebbe troppo poco lungimirante. La vera definizione di corporate learning comprende molto di più. Si tratta piuttosto di tutte le strategie e i metodi utilizzati in azienda per la formazione e l’aggiornamento al fine di scambiare e ampliare le conoscenze. Si tratta quindi della gestione della conoscenza di un’azienda e quindi di una parte importante della sua identità aziendale.

Ciò include la formazione professionale, le misure di perfezionamento come corsi di formazione e seminari, lo sviluppo e il trasferimento di conoscenze individuali (ad esempio tramite offerte di e-learning), ma anche la creazione generale di un’atmosfera favorevole all’apprendimento in azienda. L’obiettivo non è solo il know-how dei singoli dipendenti, ma anche l’accumulo di conoscenze nell’azienda nel suo complesso.

L’apprendimento nelle aziende come vantaggio competitivo

Chi integra la disponibilità all’apprendimento nella propria filosofia aziendale si assicura vantaggi competitivi sotto diversi aspetti:

L’azienda e i dipendenti sono qualificati e sempre aggiornati.
L’investimento nella formazione continua viene percepito come un apprezzamento e una possibilità di ulteriore sviluppo. Ciò aumenta la fedeltà e la motivazione dei dipendenti.
Le buone qualifiche non servono solo per la pubblicità. I clienti e i partner commerciali notano effettivamente la differenza.
Un’atmosfera favorevole all’apprendimento promuove anche una cultura positiva degli errori.
Investire nel trasferimento delle conoscenze con un sistema è un investimento sostenibile che garantisce la redditività futura dell’azienda.

Nuove opportunità, nuove sfide: Tendenze dell’apprendimento aziendale 2022

In quasi tutti i settori, i segnali indicano attualmente la digitalizzazione. Questo vale anche per le soluzioni di formazione aziendale.
Alle aziende e ai loro dipendenti vengono richieste sempre più agilità e flessibilità. La formazione tradizionale non è più in grado di soddisfare adeguatamente la conseguente esigenza di aggiornamento, adattabilità e disponibilità delle informazioni. Se un dipendente salta una sessione di formazione, il suo livello di conoscenza rimarrà indietro fino alla prossima sessione di formazione che si terrà tra sei mesi. Se il dipendente brasiliano capisce solo metà del seminario in inglese a causa della barriera linguistica, questo non è soddisfacente per nessuno e porta a incomprensioni ed errori.

Ecco perché l’e-learning per le aziende è una delle principali tendenze di apprendimento aziendale del 2022. Nel mondo del lavoro di oggi, un’offerta di conoscenze adattabili su richiesta si rivela un’integrazione efficace ai modi convenzionali di impartire le conoscenze in azienda. L’apprendimento può avvenire in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, e nell’apprendimento aziendale l’inglese non è più l’unica lingua disponibile.

I video di e-learning possono essere un’utile componente dell’apprendimento su richiesta nelle aziende, poiché l’esperienza di apprendimento audiovisiva è particolarmente diretta e memorabile. Un esempio di utilizzo di uno strumento ERP in tedesco, inglese, cinese e spagnolo potrebbe essere il seguente:

YouTube

Mit dem Laden des Videos akzeptieren Sie die Datenschutzerklärung von YouTube.
Mehr erfahren

Video laden

I corsi di e-learning per le aziende sono organizzati in sistemi di gestione dell’apprendimento (LMS). Tali programmi assicurano che i contenuti didattici possano essere organizzati e gestiti in modo ottimale. I sistemi di gestione dell’apprendimento sono oggi disponibili in varie forme per un’ampia gamma di esigenze, sia come soluzioni cloud che on-premise. Con essi, i dipendenti hanno accesso ai contenuti forniti in base alle loro esigenze.

Un altro vantaggio dei sistemi di gestione dell’apprendimento aziendale è la loro sicurezza. A differenza dei materiali didattici cartacei, i contenuti forniti non possono andare persi o finire nelle mani sbagliate.

Più successo con le soluzioni di apprendimento aziendale – Cosa è importante?

Stabilire un sistema di gestione della formazione e dello sviluppo moderno e sostenibile in un’azienda conviene. Ma qual è il modo migliore per farlo? Idealmente in passi coordinati:

  • Definire gli obiettivi: Sviluppare una propria definizione di apprendimento aziendale e considerare dove l’iniziativa dovrebbe portare. Quali obiettivi di apprendimento hanno senso per i dipendenti? Quali contenuti sono orientati al successo dell’azienda? Si tratta di una formazione tecnica efficace? Volete promuovere le competenze trasversali? Si tratta di un puro trasferimento di conoscenze o si deve promuovere anche lo scambio di conoscenze tra i dipendenti?
  • Determinare contenuti e metodi: Ora il contenuto dell’apprendimento può essere definito in modo più dettagliato. È anche importante considerare quali contenuti sono rilevanti per quali dipendenti e come possono essere resi accessibili nel modo migliore. Le soluzioni di apprendimento aziendale più adatte possono quindi essere selezionate di conseguenza. Metodi diversi come seminari e corsi di formazione, lavoro con un sistema di gestione dell’apprendimento aziendale e anche offerte per lo scambio informale di conoscenze possono essere combinati per un’erogazione personalizzata, facilmente accessibile e varia. Questa combinazione di metodi diversi è chiamata anche apprendimento misto. L’apprendimento misto tiene conto delle diverse preferenze nell’acquisizione delle conoscenze e offre quindi ai dipendenti un ampio margine di manovra per ottimizzare l’apprendimento individuale.
  • Creare strutture: Una volta determinati i metodi e i contenuti desiderati, vengono create le strutture tecniche e umane appropriate. Vengono organizzati e implementati i metodi di erogazione e i canali di apprendimento.
  • Trasferimento dell’apprendimento: I contenuti dell’apprendimento sono significativi e durevolmente efficaci solo se possono essere utilizzati nella pratica. Assicuratevi quindi di dare ai vostri dipendenti l’opportunità di applicare e mettere in pratica ciò che hanno appreso, in modo che le loro conoscenze possano davvero consolidarsi in azienda.
  • Riflessione: Un buon ambiente di apprendimento è aperto al cambiamento e al miglioramento. Il fattore decisivo è, ovviamente, il feedback del gruppo target. E cioè i dipendenti che apprendono. Pertanto, dovrebbe esserci sempre spazio per il feedback. Questo aiuta a riflettere e a ottimizzare i contenuti e i metodi.

Utilizzare al meglio le soluzioni di Corporate Learning: altri consigli utili e veloci

Elaborate un concetto di apprendimento dal punto di vista del gruppo target e, se necessario, coinvolgete i dipendenti: Qual è l’esigenza? Quali conoscenze pregresse sono disponibili? Quali altre lingue sarebbero utili per l’apprendimento aziendale in tedesco come complemento?

  • Creare motivazione: comunicare ai dipendenti il significato e la rilevanza dei processi di apprendimento.
  • Utilizzare metodi e mezzi di comunicazione diversi
  • Verificare i requisiti tecnici per l’e-learning: Quali dispositivi sono disponibili per i dipendenti e dove?
  • Considerare i contenuti generati dagli utenti (ad esempio, video esplicativi dei dipendenti per i dipendenti).
  • Microapprendimento: Piccole unità di apprendimento con una preparazione visiva chiara e funzionale dei contenuti per le fasi intermedie sono più facili da integrare nella routine lavorativa quotidiana rispetto alle lezioni estese.
  • Lo storytelling aiuta l’apprendimento: La confezione dei contenuti in storie aumenta l’interesse e l’accettazione.

Se desiderate saperne di più sull’uso ottimale dei corsi di e-learning nella vostra azienda come parte della vostra strategia di apprendimento aziendale, saremo lieti di informarvi sulle nostre possibilità e offerte. Approfittate delle opportunità di apprendimento contemporanee – sempre, ovunque e senza barriere linguistiche!